Dominik RASCHNER

L' austriaco con il suo passaggio ha appena devastato una porta durante la prima manche dello slalom gigante in Alta Badia

«  FILE 10/60  »
Click to view full size image
Filename :
_MG_1350.JPG
Album name :
Keywords :
Filesize :
1936 KiB
Date added :
Dec 18, 2018
Dimensions :
2115 x 1410 pixels
Displayed :
31 times
DateTime Original :
2018:12:16 12:00:29
Exposure Time :
1/800 sec
FNumber :
f/4
Focal length :
300 mm
ISO :
100
Model :
Canon EOS-1D Mark IV
Favorites :

Sport :

«
  • DSC_5839.jpg
  • DSC_5833.jpg
  • DSC_5832.jpg
  • DSC_5816.jpg
  • DSC_5798.jpg
  • DSC_5607.jpg
  • DSC_5458.jpg
  • A67A5999_3MB.jpg
  • Promo_Racing_Cup-4.jpg
  • _MG_1350.JPG
  • _MG_1486.JPG
»

Comment 1 to 10 of 10
Page: 1

Irenix
Dec 21, 2018 at 08:32 PM
 
bellissima scena, qui la maf ti ha fregato però, mannaggia è rimasta sulla bandiera Sad
laldo
Dec 22, 2018 at 07:33 PM
 
Non sai che piacere mi fa leggere il tuo commento, questo è proprio quello che dicevo di la nel topic. Sono bastati due metri davanti la porta per andare fuori fuoco, e ne ho un altro sacco così. Devo lavorare sui settaggi dell'autofocus per ottimizzare l' accoppiata perchè come vedi sto gingillo non perdona niente
AndreaXES
Dec 22, 2018 at 10:02 PM
 
Beh dai, la messa a fuoco su questa è rimasta indietro ma non è facile seguire il movimento di uno sciatore...
Irenix
Dec 22, 2018 at 10:13 PM
 
Andrea quando ti compri una vera macchina da guerra ne pretendi la precisione assoluta. Il fatto è che sti gingilli sono tanto spettacolari quanto difficili da gestire e settare e capisco benissimo Aldo cosa significhi la ricerca della perfezione in questo genere di foto con macchine con un af sofisticato tutto da gestire. Ogni cambiamento del body e dell’obiettivo richiede trovare la giusta combinazione dell’af tra le tante possibili.
Irenix
Dec 22, 2018 at 10:19 PM
 
Per dare un’idea il semplice passaggio dall’accoppiata 5DmkIII + 400 f/5,6 alla 5DmkIV+100-400mkII mi ha creato non pochi momenti di crisi, sembra banale ma aver cambiato in contemporanea body e obiettivo ha comportato prendere dimestichezza con una combinazione totalmente nuova e che devo dire non sono riuscita ancora a domare.
Irenix
Dec 22, 2018 at 10:21 PM
 
@Aldo sai quanti pennuti in volo fuori fuoco mi sono venuti con dei rami perfettamente a fuoco Laughing
laldo
Dec 22, 2018 at 11:18 PM
 
@Andrea: non è facile ma lo sciatore segue un percorso predefinito che ti facilita un po la vita, per dovere di cronaca la foto è un crop abbastanza pesante perchè mi trovavo a circa una settantina di metri di distanza, grazie a tutte le reti di protezione non potevo scattare alle porte più vicine a me ma questa non è una scusa, la macchina deve essere settata a dovere e questo al momento è il mio obiettivo principale. Come giustamente sottolinea Irene ho preso la uno di quattro perchè per il mio genere di foto è il non plus ultra, e dal suo sistema autofocus pretendo molto di più di una foto su cinque a fuoco. Resta il fatto che quelle a fuoco spaccano lo schermo, non sono davvero abituato a tanta nitidezza
laldo
Dec 22, 2018 at 11:22 PM
 
@ Irene: la stessa cosa l' ho vissuta passando dalla 40D alla 7D. Mi sono trovato completamente spaesato, ma poi piano piano le cose erano migliorate fino ad una percentuale di scatti sbagliati davvero molto bassa
Irenix
Dec 23, 2018 at 08:38 AM
 
@Aldo sta tutto nel trovare i giusti settaggi e capire come reagisce la macchina (e l’obiettivo alle diverse situazioni). Anche io con la 7D e il 400 f/5,6 avevo trovato il giusto equilibrio, poi con la 5DmkIII ho riniziato da capo, con la 5DmkIV e il 100-400 sono di nuovo in fase di studio.
Del resto ne’ io ne’ tu facciamo foto alla “gnagna” in posa Laughing Laughing Laughing
elettrico
Dec 27, 2018 at 10:15 AM
 
non so di preciso come funziona Canon, ma ci sono dei piccoli accorgimenti da tenere conto in fase di impostazione della macchina che aiutano non poco a tenere la MAF sul soggetto.
qua la posa ed il momento sono davvero ottimi.
al di la della faccenda MAF, l'unica cosa che per me sarebbe da rivedere leggermente è l'esposizione: troppo grigia la neve ed il soggetto un po' troppo sottoesposto.

Comment 1 to 10 of 10
Page: 1

Add your comment:
Anonymous comments are not allowed here. Log in to post your comment