Severi, ma giusti, anzi, giustissimi!

Quattro chiacchiere in relax su argomenti esterni alla fotografia.
Avatar utente
Goose80
Messaggi: 1547
Iscritto il: 31/01/2017, 8:28
Località: Giussano
Contatta:

Severi, ma giusti, anzi, giustissimi!

Messaggio da Goose80 » 26/11/2019, 11:03



Nikon D750
Nikkor AF-S 18-35, Nikkor AF-S 70-300 VR
Nikkor AF 35 F2 D, Nikkor AF 105 F2 DC

https://500px.com/matteogusman www.flickr.com/photos/goose80/

Avatar utente
Novecento
Messaggi: 797
Iscritto il: 07/02/2017, 19:16
Località: Anywhere
Contatta:

Re: Severi, ma giusti, anzi, giustissimi!

Messaggio da Novecento » 26/11/2019, 11:32

Quello che la gente non ha assulatemente immagine e coscenza è che con un drone puoi uccidere qualcuno o creare danni immensi.
Ti sei mai chiesto perchè cadono i quadri?
È impossibile da capire, è una di quelle cose che è meglio che non ci pensi, sennò esci matto.

Novecento - Valerio

Avatar utente
CECE65
Messaggi: 1656
Iscritto il: 06/03/2017, 16:37
Località: Bologna

Re: Severi, ma giusti, anzi, giustissimi!

Messaggio da CECE65 » 26/11/2019, 12:07

A me piacerebbe comprare un drone ma per il momento evito.
Troppe complicazioni, troppe limitazioni, troppe responsabilità.
Con la reflex fotografare è un piacere. Con un drone sarebbe veramente impegnativo avere certezza di essere in regola.
Poi ho idea che comunque è facile perderne il controllo.
Canon 7d mk ll e 5d IV- Fuji xt20 - Sigma 10-20 f/3,5 - Fuj 18-55 f/2,8-4 - Canon EF 24-105 f/4 L II - Tamron 70-200 f/2,8 G2 - Tamron 100-400mm f/4.5-6.3 Di VC USD -Tamron 150-600 f/5-6,3 G2

Avatar utente
magiumi
Messaggi: 662
Iscritto il: 31/01/2017, 19:08
Località: Alessandria

Re: Severi, ma giusti, anzi, giustissimi!

Messaggio da magiumi » 26/11/2019, 16:34

dipende dai droni
salvo malfunzionamenti, un drone un po' serio nelle zone rosse dell'immagine allegata non arma i motori.
il mio se tenta di entrare dall'esterno in una zona rossa si blocca in prossimità del confine avvisando che si sta violando una no fly zone, se si insiste nel proseguire il drone atterra su posto autonomamente.
i droni possono creare danni a cose e persone al pari di una infinità di altri oggetti che si usano normalmente, l'unica differenza è che i droni sono considerati oggetti del demonio, gli altri neanche considerati nonostante al momento non si registrano (a livello mondiale e dopo svariati anni di utilizzo) incidenti gravi causati dai droni
Allegati
Immagine.png
Immagine.png (1.26 MiB) Visto 117 volte
Mauro
_______________________________________________________________
non importa con cosa fotografi, l'importante è farlo e se lo fai bene è meglio
_______________________________________________________________
nikon d700 - nikon AF-S 16-35 f 4 -nikon AF-S 70-300 VR - nikon AF-D 50 f 1.8 - nikon AF-d 105DC f 2
fuji XT1 - fuji 18-55 f 2.8-4 - fuji 14 f 2.8 - fuji 23 f 1.4

Avatar utente
Novecento
Messaggi: 797
Iscritto il: 07/02/2017, 19:16
Località: Anywhere
Contatta:

Re: Severi, ma giusti, anzi, giustissimi!

Messaggio da Novecento » 27/11/2019, 8:08

Mauro, ovviamente la tecnologia aiuta e le leggi cercano di imporre un certo limite all'uso.
Rimane il fatto che gli idioti se ne fregano delle leggi e del normale senso civico, facendo scorrazzare droni in posti affollati e vietati (vedi non ultimo il drone che ha danneggiato una statua del Duomo a Milano)

non tutti i droni hanno le stesse caratteristiche, se vuoi qualcosa di serio devi pagare e non tutti possono o non vogliono, e grazia e graziella e grazie ar... le cinesate spopolano.

Forse pensare al drone come un demonio è un po' troppo, ma leggere che un drone se ne è andato a zonzo senza controllo non è confortante e ovviamente non aiuta a farsi voler bene :)
Ti sei mai chiesto perchè cadono i quadri?
È impossibile da capire, è una di quelle cose che è meglio che non ci pensi, sennò esci matto.

Novecento - Valerio

Avatar utente
Goose80
Messaggi: 1547
Iscritto il: 31/01/2017, 8:28
Località: Giussano
Contatta:

Re: Severi, ma giusti, anzi, giustissimi!

Messaggio da Goose80 » 27/11/2019, 8:41

soprattutto nei pressi degli aeroporti.. non è molto simpatico che se ne vadano in giro senza controllo.

Teo.
Nikon D750
Nikkor AF-S 18-35, Nikkor AF-S 70-300 VR
Nikkor AF 35 F2 D, Nikkor AF 105 F2 DC

https://500px.com/matteogusman www.flickr.com/photos/goose80/

Avatar utente
Canondal1980
Messaggi: 3063
Iscritto il: 06/12/2016, 19:38
Località: Lissone MB
Contatta:

Re: Severi, ma giusti, anzi, giustissimi!

Messaggio da Canondal1980 » 27/11/2019, 10:24

Mauro, il tuo ragionamento non fa una grinza, ma ..... si è arrivati ad avere limitazione nel funzionamento dei droni in zone vietate grazie alle migliaia di lamentele delle persone che sono sempre state criticate dai possessori di droni, perché col ragionamento del se, ma tanto, solo chi e via discorrendo non si va mai da nessuna parte, la vita delle persone non può dipendere da quello che la maggioranza del popolino interpreta come un giocattolino, il 99.99% degli esseri umani non hanno la benché minima idea di cosa comporta trovarsi in fase di decollo o atterraggio un oggettino simile anche se solo fosse a 100 metri di distanza.
Quindi cara grazia a tutte le nuove leggi e limitazioni del caso che non sono certo fatte per rompere le balle alla gente che usa questi strumenti, rimane il fatto che per un lungo periodo sono stati venduti migliaia di questi "oggetti volanti" senza alcun controllo, tipico comportamento di questo paese dove la legislazione arriva sempre in ritardo, paese dove tra l'altro nonostante il varo di leggi inerenti la sicurezza fatto decine di anni fa ancora una discreta parte degli abitanti gira imperterrita senza cinture di sicurezza, casco, seggiolini per bambini e via discorrendo.
Abbiamo aperto il nuovo canale Twitter fotoabc: utilizziamolo

Avatar utente
magiumi
Messaggi: 662
Iscritto il: 31/01/2017, 19:08
Località: Alessandria

Re: Severi, ma giusti, anzi, giustissimi!

Messaggio da magiumi » 27/11/2019, 15:56

Novecento ha scritto:
27/11/2019, 8:08
Mauro, ovviamente la tecnologia aiuta e le leggi cercano di imporre un certo limite all'uso.
Rimane il fatto che gli idioti se ne fregano delle leggi e del normale senso civico, facendo scorrazzare droni in posti affollati e vietati (vedi non ultimo il drone che ha danneggiato una statua del Duomo a Milano)

non tutti i droni hanno le stesse caratteristiche, se vuoi qualcosa di serio devi pagare e non tutti possono o non vogliono, e grazia e graziella e grazie ar... le cinesate spopolano.

Forse pensare al drone come un demonio è un po' troppo, ma leggere che un drone se ne è andato a zonzo senza controllo non è confortante e ovviamente non aiuta a farsi voler bene :)
inutile ribadire che contro l'imbecillità non c'è legge o tecnologia che tenga
sono stati abbassati i limiti di velocità da 50 a 30kmh in gran parte del centro abitato, ma se l'imbecille di turno scorrazza comunque in città a 100kmh la restrizione non è servita a nulla
oppure rimanendo in tema, diventa inutile la limitazione software per aumentarne sicurezza e rispetto delle leggi, se poi vengono sbloccati per non avere alcun limite ( https://nolimitdronez.com/ )
quindi il vero problema non sono i droni in se, ma gli imbecilli con in mano qualsiasi oggetto in grado di poter procurare danni.
non ne farei nemmeno una questione di rapporto costo/tecnologia, i droni, anche quelli economici, sono molto più sicuri di quello che si pensa, raramente cadono per problemi di affidabilità, la gran parte di crash avviene per errori di chi lo pilota, più che per le "cinesate" disponibili sul mercato.
che poi il termine "cinesate" è un paradosso, visto che il leader mondiale in quanto a tecnologia su droni commerciali è proprio un'azienda cinese :)
Mauro
_______________________________________________________________
non importa con cosa fotografi, l'importante è farlo e se lo fai bene è meglio
_______________________________________________________________
nikon d700 - nikon AF-S 16-35 f 4 -nikon AF-S 70-300 VR - nikon AF-D 50 f 1.8 - nikon AF-d 105DC f 2
fuji XT1 - fuji 18-55 f 2.8-4 - fuji 14 f 2.8 - fuji 23 f 1.4

Avatar utente
magiumi
Messaggi: 662
Iscritto il: 31/01/2017, 19:08
Località: Alessandria

Re: Severi, ma giusti, anzi, giustissimi!

Messaggio da magiumi » 27/11/2019, 16:12

Canondal1980 ha scritto:
27/11/2019, 10:24
Mauro, il tuo ragionamento non fa una grinza, ma ..... si è arrivati ad avere limitazione nel funzionamento dei droni in zone vietate grazie alle migliaia di lamentele delle persone che sono sempre state criticate dai possessori di droni, perché col ragionamento del se, ma tanto, solo chi e via discorrendo non si va mai da nessuna parte, la vita delle persone non può dipendere da quello che la maggioranza del popolino interpreta come un giocattolino, il 99.99% degli esseri umani non hanno la benché minima idea di cosa comporta trovarsi in fase di decollo o atterraggio un oggettino simile anche se solo fosse a 100 metri di distanza.
Quindi cara grazia a tutte le nuove leggi e limitazioni del caso che non sono certo fatte per rompere le balle alla gente che usa questi strumenti, rimane il fatto che per un lungo periodo sono stati venduti migliaia di questi "oggetti volanti" senza alcun controllo, tipico comportamento di questo paese dove la legislazione arriva sempre in ritardo, paese dove tra l'altro nonostante il varo di leggi inerenti la sicurezza fatto decine di anni fa ancora una discreta parte degli abitanti gira imperterrita senza cinture di sicurezza, casco, seggiolini per bambini e via discorrendo.
Daniele ben vengano leggi, assicurazioni e attestati obbligatori, il drone è un oggetto che potrebbe causare danni e quindi è giusto avere coperture e competenze adeguate per usarli
non sono d'accordo con le limitazioni assurde e a volte stupide che la legge prevede, ovviamente non mi riferisco al sorvolo di piste e corridoi di atterraggio e decollo o di luoghi sensibili, ma spesso ci sono limitazioni anche in luoghi sperduti
Mauro
_______________________________________________________________
non importa con cosa fotografi, l'importante è farlo e se lo fai bene è meglio
_______________________________________________________________
nikon d700 - nikon AF-S 16-35 f 4 -nikon AF-S 70-300 VR - nikon AF-D 50 f 1.8 - nikon AF-d 105DC f 2
fuji XT1 - fuji 18-55 f 2.8-4 - fuji 14 f 2.8 - fuji 23 f 1.4

Avatar utente
CECE65
Messaggi: 1656
Iscritto il: 06/03/2017, 16:37
Località: Bologna

Re: Severi, ma giusti, anzi, giustissimi!

Messaggio da CECE65 » 27/11/2019, 16:36

Settimana scorsa sono andato in un negozio prossimo al Duomo di Milano, dove vendono anche i droni e in cui c’è un commesso dedicato.
Ho chiesto informazioni in merito al DJI Mavic Zoom e al DJI Mavic Mini.
Per entrambi ho chiesto se potevo farli volare ovunque e se c’erano delle limitazioni ecc… ecc..
Il commesso mi ha assicurato, consultando il PC, che non c’erano limitazioni di sorta nell’uso del drone.
Allora ho chiesto al commesso se potevo farlo volare fuori dal negozio sul Duomo e ovviamente mi ha detto che non si poteva.
Quello che intendo è:
ci deve essere più chiarezza sull’uso dei droni perché se ne sentono di ogni e non va bene.

Personalmente mi sto informando e documentando in merito a quello che si può o non si può fare, poi arriverà il momento che ne avrò un’idea sufficientemente chiara e allora potrò usarlo.
Son convinto che il drone è un’oggetto che ha mille potenzialità ma se non ho certezza di quello che mi si dice da un negoziante non c’è dubbio che io lo prenda.
Per fortuna ci sono parecchie indicazioni in rete, per ora preferisco documentarmi.
Aggiungo anche che alle manifestazioni sportive sono soggetti a mille limitazioni e anche in questo caso fin tanto che non ne vengo a capo non c’è dubbio che ne prenda uno.
Canon 7d mk ll e 5d IV- Fuji xt20 - Sigma 10-20 f/3,5 - Fuj 18-55 f/2,8-4 - Canon EF 24-105 f/4 L II - Tamron 70-200 f/2,8 G2 - Tamron 100-400mm f/4.5-6.3 Di VC USD -Tamron 150-600 f/5-6,3 G2

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti