Ok, ci ho provato, dove ho cannato?

Tecnica, composizione, illuminazione per realizzare le nostre foto.
Avatar utente
Goose80
Messaggi: 1347
Iscritto il: 31/01/2017, 8:28
Località: Giussano
Contatta:

Re: Ok, ci ho provato, dove ho cannato?

Messaggio da Goose80 » 14/09/2017, 7:50

in questo periodo per far qualcosa alle 22 non mi basta uscire sul balcone, e sinceramente non vado a farmi km per arrivare in montagna per fare una cosa che non mi interessa granchè ;-)

Grazie dei consigli, la prossima vacanza in montagna riproverò

Teo.
Nikon D7200
Nikkor 10-24 3.5-4.5, Sigma 50-150 F2.8, Nikkor 18-70
Nikkor 35 F2 D, Nikkor 105 F2 DC

https://500px.com/matteogusman www.flickr.com/photos/goose80/

Avatar utente
Canondal1980
Messaggi: 2432
Iscritto il: 06/12/2016, 19:38
Località: Lissone MB
Contatta:

Re: Ok, ci ho provato, dove ho cannato?

Messaggio da Canondal1980 » 14/09/2017, 9:59

Scusa Teo ma a ferragosto avevo letto ma poi mi sono dimenticato di lasciare un commento.
Per quanto riguarda il colore delle stelle la cosa è abbastanza semplice: prima di tutto le stelle emettono luce su un ampio spettro, quindi di vari colori dal blu al rosso passando per il bianco, noi le vediamo tutte bianche per una questione di saturazione, lo stesso accade in fotografia se saturiamo i relativi fotositi, considera che le stelle che emettono luce nello spettro del bianco sono una minima percentuale, ancor minori quelle nel blu. Il fatto che le vedi molto più blu del dovuto è dovuto al bilanciamento del bianco che in queste situazioni viene facilmente ingannato, infatti la luce che proviene da sud dovrebbe essere ancor più calda e quindi virare verso il rosso, conseguentemente diventerebbe più caldo anche il colore delle stelle (o dei pianeti come nel caso di saturno che è quel grosso pallino a destra della via lattea quasi all'orizzonte).
Per il tempo di scatto eri al limite tra l'avere le stelle leggermente mosse e realmente mosse, io utilizzerei un tempo decisamente più breve con quell'insieme di lunghezza focale, dimensione del fotosito e costellazione ripresa (diciamo 6 secondi per avere stelle puntiformi).
La luna non era presente ma stava facendo capolino da est, dopo un ora l'avresti avuta nell'inquadratura, questo comunque inficia un po' nell'illuminazione di fondo, considera anche l'influenza del sole (non in questo caso ma eventualmente per il futuro) in quanto il crepuscolo astronomico non corrisponde per nulla all'orario del tramonto (qui è stato circa un'ora e mezza prima dello scatto).

P.S. Visto il fine settimana con meteo inclemente, ti consiglio di fare un salto a Villa Sartirana a visitare la mostra di astronomia organizzata dal gruppo astrofilo di cui faccio parte, sui pannelli a messaggio variabile in giro per Giussano ne avrai letto sicuramente, porta anche Giorgia.

Avatar utente
Goose80
Messaggi: 1347
Iscritto il: 31/01/2017, 8:28
Località: Giussano
Contatta:

Re: Ok, ci ho provato, dove ho cannato?

Messaggio da Goose80 » 14/09/2017, 10:55

Grazie della spiegazione e della segnalazione.

bazzico poco Giussano, e vado troppo forte per leggere i cartelli ;-)

Teo.
Nikon D7200
Nikkor 10-24 3.5-4.5, Sigma 50-150 F2.8, Nikkor 18-70
Nikkor 35 F2 D, Nikkor 105 F2 DC

https://500px.com/matteogusman www.flickr.com/photos/goose80/

Avatar utente
alias
Messaggi: 810
Iscritto il: 30/01/2017, 22:51
Località: Roma

Re: Ok, ci ho provato, dove ho cannato?

Messaggio da alias » 14/09/2017, 13:53

Canondal1980 ha scritto:
14/09/2017, 9:59
Scusa Teo ma a ferragosto avevo letto ma poi mi sono dimenticato di lasciare un commento.
Per quanto riguarda il colore delle stelle la cosa è abbastanza semplice: prima di tutto le stelle emettono luce su un ampio spettro, quindi di vari colori dal blu al rosso passando per il bianco, noi le vediamo tutte bianche per una questione di saturazione, lo stesso accade in fotografia se saturiamo i relativi fotositi, considera che le stelle che emettono luce nello spettro del bianco sono una minima percentuale, ancor minori quelle nel blu. Il fatto che le vedi molto più blu del dovuto è dovuto al bilanciamento del bianco che in queste situazioni viene facilmente ingannato, infatti la luce che proviene da sud dovrebbe essere ancor più calda e quindi virare verso il rosso, conseguentemente diventerebbe più caldo anche il colore delle stelle (o dei pianeti come nel caso di saturno che è quel grosso pallino a destra della via lattea quasi all'orizzonte).
Per il tempo di scatto eri al limite tra l'avere le stelle leggermente mosse e realmente mosse, io utilizzerei un tempo decisamente più breve con quell'insieme di lunghezza focale, dimensione del fotosito e costellazione ripresa (diciamo 6 secondi per avere stelle puntiformi).
La luna non era presente ma stava facendo capolino da est, dopo un ora l'avresti avuta nell'inquadratura, questo comunque inficia un po' nell'illuminazione di fondo, considera anche l'influenza del sole (non in questo caso ma eventualmente per il futuro) in quanto il crepuscolo astronomico non corrisponde per nulla all'orario del tramonto (qui è stato circa un'ora e mezza prima dello scatto).

P.S. Visto il fine settimana con meteo inclemente, ti consiglio di fare un salto a Villa Sartirana a visitare la mostra di astronomia organizzata dal gruppo astrofilo di cui faccio parte, sui pannelli a messaggio variabile in giro per Giussano ne avrai letto sicuramente, porta anche Giorgia.

Ecco alzo le mani :roll:
Una fotografia non è né catturata né presa con la forza. Essa si offre. È la foto che ti cattura.
(Henri Cartier-Bresson)

Avatar utente
Irenix
Messaggi: 1874
Iscritto il: 30/01/2017, 22:16
Località: Milano-Roma ... nè qua nè là

Re: Ok, ci ho provato, dove ho cannato?

Messaggio da Irenix » 23/09/2017, 11:37

wwwoooowww Daniele, gran bella spiegazione
Irene

Canon 5DmkIV - Canon 7D - Canon 16-35 f/4 IS - Canon 100-400 IS mkII - Canon macro 100 f/2.8 - Canon 50 f/1.8 II - Canon 35 f/2 IS - Samyang 12 mm f/2.8 fisheye

Avatar utente
Antonio
Messaggi: 1432
Iscritto il: 07/02/2017, 18:36
Località: Terni

Re: Ok, ci ho provato, dove ho cannato?

Messaggio da Antonio » 03/12/2017, 12:24

.. ho provato ma non è che sia un genere per cui mi strappi i capelli ;-)


Grazie,
Teo.
[/quote]

Ti arrendi presto. Si vede che tieni più ai capelli che alle foto... :lol2:
Questa può essere una sfida con se stessi. Ti considero troppo bravo per non riprovarci. Vorrei provarci io ma non ho l' attrezzatura idoneo.
La prima camera è stata una Canon AT1. Poi Canon F1 con obiettivo 28 mm; 55 mm macro e 200 mm; che uso quando ho nostalgia; - una Canon EOS 400D con obiettivo zoom da 17- 55 mm e 70 - 300 mm IS stabilizzato. - Panasonic Lumix DMC - FZ38 HD.

Avatar utente
Goose80
Messaggi: 1347
Iscritto il: 31/01/2017, 8:28
Località: Giussano
Contatta:

Re: Ok, ci ho provato, dove ho cannato?

Messaggio da Goose80 » 04/12/2017, 7:31

Grazie Antonio, magari l'estate prossima riprovo, adesso il sole pensiero di uscire di notte con sto freddo mi da dire "ma anche no" :P

Teo.
Nikon D7200
Nikkor 10-24 3.5-4.5, Sigma 50-150 F2.8, Nikkor 18-70
Nikkor 35 F2 D, Nikkor 105 F2 DC

https://500px.com/matteogusman www.flickr.com/photos/goose80/

Avatar utente
nikkor72
Messaggi: 34
Iscritto il: 14/05/2017, 16:34

Re: Ok, ci ho provato, dove ho cannato?

Messaggio da nikkor72 » 28/08/2018, 22:40

Vedi... se ci invitavi tutti in montagna con te potevamo darti una mano, anche a mangiare e bere!!! :D
Nikonista

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite