Sharpening per l' output di stampa

Monitor, proiettori, stampanti, scanner, pc e altro per trasformare i nostri file in immagini da vedere.
Dome
Messaggi: 472
Iscritto il: 18/08/2017, 18:27

Re: Sharpening per l' output di stampa

Messaggio da Dome » 20/11/2018, 20:02

..
Ultima modifica di Dome il 04/02/2019, 8:13, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
Canondal1980
Messaggi: 2816
Iscritto il: 06/12/2016, 19:38
Località: Lissone MB
Contatta:

Re: Sharpening per l' output di stampa

Messaggio da Canondal1980 » 20/11/2018, 22:01

Dome ha scritto:
20/11/2018, 20:02
Canondal1980 ha scritto:
20/11/2018, 15:31
...però attenzione che se il cliente finale è abituato (come lo sono in tanti ai giorni nostri) a maschera di contrasto a gogo e saturazione colori a manetta, allora devi calibrare per bene tutti i parametri di sviluppo per la successiva stampa.
Uhmm...
Daniele, perché parli di clienti?
Se stai generalizzando, mi sembra un pensiero teorico. Anche perché sarebbe da definire chi sia il cliente. Io non ho clienti fotoamatori, ma fotonegozianti, matrimonialisti, ed artisti si. E con loro si lavora bene.
Domenico, Credo di esser stato preciso, la parte che hai riportato è mancante dello specifico:
Canondal1980 ha scritto:
20/11/2018, 15:31
Andrea, per le foto che fai tu e i relativi fruitori finali sul web, lo sharpening è fin troppo elevato per la stampa ....
ergo io mi sono rivolto ad Andrea conoscendo come e con chi lavora, siccome la sua domanda era relativa alla stampa dei suoi lavori ecco il perché della mia risposta :D :D :D
Abbiamo aperto il nuovo canale Twitter fotoabc: utilizziamolo

Dome
Messaggi: 472
Iscritto il: 18/08/2017, 18:27

Re: Sharpening per l' output di stampa

Messaggio da Dome » 20/11/2018, 22:13

..
Ultima modifica di Dome il 04/02/2019, 8:14, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
AndreaXES
Messaggi: 1400
Iscritto il: 31/01/2017, 0:08
Località: Genova
Contatta:

Re: Sharpening per l' output di stampa

Messaggio da AndreaXES » 21/11/2018, 9:32

Io lavoro in posta. Faccio servizi fotografici come assistente per cui il primo fotografo emette regolare fattura. Io pero non faccio ritenuta d acconto al fotografo. Nel senso che nella mia mente c é gia il prezzo finale ivato fatto dal fotografo, io prendo la mia parte. Ho ritenuto fosse corretto e meno complicato cosi. Penso che daniele intendesse come clienti le agenzie fotografiche che non mi pagano ma mi chiedono dei freetest (che per ora, al 100% delle volte, hanno voluto in cambio solo immagini finite in digitale). Quindi penso daiele, che mi conosce abbastanza bene fotograficamente, intendesse questo. Il discorso che avete fatto é piu o mebo chiaro, stampando (massimo il cassico 20x30 non sono mai finito in oversharpening. Solitamennte quel che vedo a schermo é quello che mi viene fuori in stampa. Ma non chiedendo fine art probabikmente tu dome le chiameresti stampe dozzinali. Ed é per questo che un occhio poco fino come il mio per quanto riguarda le stampe non nota la differenza

Avatar utente
Goose80
Messaggi: 1439
Iscritto il: 31/01/2017, 8:28
Località: Giussano
Contatta:

Re: Sharpening per l' output di stampa

Messaggio da Goose80 » 21/11/2018, 9:42

argomento interessante, ricordo che quando ho fatto stampare l'album di matrimonio di mio fratello su carta fine art avevo prima fatto dei provini su stessa carta e non avevo dovuto intervenire sullo sharpening.

ma diciamo che sapendo già dall'inizio che le foto dovevano (anche) essere stampate, non ci ero andato per nulla pesante (non ci vado già di mio comunque).

Teo.
Nikon D7200
Nikkor 10-24, Nikkor 18-70 , Nikkor 70-300 VR
Nikkor 35 F2 D, Nikkor 105 F2 DC

https://500px.com/matteogusman www.flickr.com/photos/goose80/

Dome
Messaggi: 472
Iscritto il: 18/08/2017, 18:27

Re: Sharpening per l' output di stampa

Messaggio da Dome » 21/11/2018, 10:15

Andrea, guarda che non ti devi giustificare.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite