Dilemma per viaggio: Canon o Sony

Reflex, mirroless, compatte e relativi accessori (motori, flash, treppiedi, schede memoria e via discorrendo).
Avatar utente
Canondal1980
Messaggi: 2432
Iscritto il: 06/12/2016, 19:38
Località: Lissone MB
Contatta:

Re: Dilemma per viaggio: Canon o Sony

Messaggio da Canondal1980 » 08/11/2018, 12:45

Giuseppe, limitatamente a quanto sopra (perché in precedenza su tanti dei punti da me evidenziati eri d'accordo) la storia del Sigma è vera e inconfutabile, mantiene lo stesso identico schema dei modelli per reflex a cui è stato semplicemente allungato il barilotto, questo comporta il mantenimento della progettazione retrofocus che è uno dei limiti scritti in tutti i libri di ottica e motivo per cui le mirrorless (o le vecchie telemetro) si avvantaggiano proprio per il corto tiraggio. Quindi "per me" (ma lo dicono e scrivono tutti i progettisti di ottiche e lo evidenzi in due minuti quando butti in un sw di progettazione ottica i relativi parametri) pur con tutti le migliori qualità del mondo, un obiettivo grandangolare con schema non retrofocus risulta più semplice da progettare, ha meno aberrazioni, costa meno in quanto generalmente ha meno lenti, è più compatto.
Quanto sono piccoli i Loxia nei confronti dei Sigma di pari lunghezza focale/apertura?
Riguardo il diametro baionetta è chiaro che non sia causa di tutti i mali (d'altronde il Nikon F è ancora più piccolo), ma l'unico vantaggio lo è stato per Sony che ha mantenuto la stessa baionetta nata per il formato ridotto, però progettualmente impone dei limiti, vuoi per la massima luminosità dell'obiettivo, vuoi per la presenza di vignettatura, vuoi per l'angolo d'incidenza dei raggi laterali e altro; chiaro che poi puoi tirare la coperta dalla parte che più fa comodo però la base per lavorare è quella e se poi nessuno si accorge delle differenze tra questo e quello è un altro discorso, una foto scattata con determinate reflex di allora faceva gridare al miracolo per l'accoppiata fotocamera/lente, ora coi progressi della tecnica quella stessa foto realizzata con una fotocamera/lente attuale sarebbe decisamente meglio da un punto di vista tecnico, quindi se ne ho la possibilità cerco di mettere le mani avanti e attrezzarmi al meglio secondo le mie esigenze attuali e future.
Che su certi obiettivi gli angoli estremi sono recuperati in automatico in post a me poco importa, perché per me recuperare una vignettatura di 3-4 stop è assurdo, può andare bene in certi ambiti ma non in altri e quindi preferisco un obiettivo che di base mi dia il meglio a prescindere dalla post, lo stesso per la resa colore, aberrazioni cromatiche e altro.

Quella sull'intervallometro è stato solo un appunto, manco sulle Canon (almeno fino alla 6D e 5DIII poi non so) c'è mai stato e tutti hanno sempre criticato questa mancata funzione, io poi come tutti gli astrofili me ne sono comprato uno esterno, non avevo voglia di comprarne un altro per la Sony (il mio non ha l'attacco intercambiabile) non sapendo se poi avrei utilizzato in futuro Sony anche in astrofoto (perlomeno nelle rare occasioni che faccio foto del genere essendo fondamentalmente un visualista.

Sul sensore che frigge io l'ho notato eccome, ma è un "male" comune a tutte le ML, con la reflex puoi usare il mirino ottico fin che vuoi e attivare il sensore solo al momento dello scatto o per affinare la maf in live-view, nelle ML è sempre acceso e d'estate scalda e "frigge" (hai presente tutti i puntini rossi che si accendono qua e là ...). Per quanto riguarda il rumore cromatico io a pari foto fatta con la 6D e con la A7II (che già dicevano superiore) o la A7RII (che doveva sotterrare quel cesso di sensore della 6D) io sul fondo cielo, quindi sul nero, vedo un bello stop di differenza a favore della 6D nei confronti delle due Sony, questo non significa che non possa fare astrofoto con le due A7 ma avendo anche la 6D preferisco quella perché mi da migliori risultati da quel punto di vista (a parte autonomia batteria che negli star-trail è fondamentale).

In generale io non giudico mai a sé, faccio dei confronti e in base a quello dico quello che è meglio o peggio relativamente ai vari parametri che io ho testato o su cose soggettive mi baso sulla mia esperienza (leggi ergonomia ad esempio), le A7 hanno tanti pregi come tanti difetti, poi ognuno in base alle proprie abitudini, esigenze e modi di fotografare definisce cosa sia meglio o peggio, per me le A7 sono ottime per la foto posata, in cui non c'è fretta e posso perdere tempo dietro a controlli e regolazioni varie che mi consentano di sfruttare al meglio le caratteristiche del sensore, soprattutto quando uso ottiche manuali (che abbinate a quei corpi mi consentono di girare con pesi e ingombri inferiori), per le foto d'azione ma anche solo dove non posso spippolare troppo preferisco ancora le reflex Canon.

Poi si potrebbe rincominciare a discutere su quello che ho scritto a fine luglio al rientro da quel viaggio e su cui tu gentilmente mi hai risposto (ho aspettato invano anche l'intervento di Oompa ...), ma se deve esser visto solo dal punto di vista polemico allora lascio perdere perché in questo come in altri frangenti non parlo per sentito dire.
Comunque per ravvivare le cose vedrò di parlare di Fuji :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

GundamRX91
Messaggi: 1289
Iscritto il: 07/02/2017, 8:38
Località: Sassari
Contatta:

Re: Dilemma per viaggio: Canon o Sony

Messaggio da GundamRX91 » 08/11/2018, 13:28

Daniele sui punti dolenti della A7RII sono sempre d'accordo, non è quello il problema, e so bene che sei un vero esperto di Fotografia (l'ho scritto di proposito con la maiuscola ;) ), al contrario di me che sono un novellino; ma noto comunque che vedete il bicchiere sempre mezzo vuoto piuttosto che mezzo pieno, da parte di tutti sia inteso ehhh, e ti dico la verità questa cosa proprio non la capisco, tutto qua.
Scrivo qui questa mia perplessità perché so che qui si può discutere realmente senza problemi, piuttosto che farlo in altri "lidi" dove ti bannano se non sei d'accordo con loro :D, quindi non volermene ammmmmale :D :D :D

Avatar utente
Canondal1980
Messaggi: 2432
Iscritto il: 06/12/2016, 19:38
Località: Lissone MB
Contatta:

Re: Dilemma per viaggio: Canon o Sony

Messaggio da Canondal1980 » 08/11/2018, 14:27

Giuseppe, io nel lungo messaggio che scrissi dopo il viaggio oggetto del topic, specificai quelli che ritenni i punti che mi crearono più problemi, molti di questi possono sembrare di poca importanza per molti mentre per me no, quindi ho puntato più sugli aspetti negativi che su quelli positivi (che ho comunque evidenziato), però credimi che le varie correnti di pensiero sui vari brand le trovi dappertutto, certo che qui i toni sono molto più pacati che da altre parti nonostante non ci siano oscuramenti di parole o ban da parte di utenti.
Comunque ti banno così ho risolto i problemi :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

GundamRX91
Messaggi: 1289
Iscritto il: 07/02/2017, 8:38
Località: Sassari
Contatta:

Re: Dilemma per viaggio: Canon o Sony

Messaggio da GundamRX91 » 08/11/2018, 15:13

ahahahahahahah meno male, avevo iniziato a temere per il mio account... anzi avevo sentito un certo tremito nella Forza.... :lol2: :lol2:

Avatar utente
Canondal1980
Messaggi: 2432
Iscritto il: 06/12/2016, 19:38
Località: Lissone MB
Contatta:

Re: Dilemma per viaggio: Canon o Sony

Messaggio da Canondal1980 » 08/11/2018, 15:45

GundamRX91 ha scritto:
08/11/2018, 15:13
ahahahahahahah meno male, avevo iniziato a temere per il mio account... anzi avevo sentito un certo tremito nella Forza.... :lol2: :lol2:
La Forza non si sente, quando ne hai il ben che minimo sentore sei già morto :lol2: :lol2: :lol2: comunque guarda che il mio bongossi è stato virtualmente forgiato in quel di Banne, il termine bannare pur di derivazione inglese ha molto a che vedere con la non ridente località del carso triestino ;) ;) ;)

Avatar utente
Mauauau
Messaggi: 671
Iscritto il: 07/02/2017, 16:28
Località: Tra le nebbie della bassa

Re: Dilemma per viaggio: Canon o Sony

Messaggio da Mauauau » 09/11/2018, 0:11

Argomento interessante quello del tiraggio e dei possibili vantaggi in termini di progettazione ottiche, credo di non essere il solo interessato a capire di più sull’argomento senza leggere un trattato di ottica e senza peraltro capirci granché.
Potresti aprire un topic ad hoc ?
L'uomo non può imparare nulla se non andando dal noto verso l'ignoto

Avatar utente
Canondal1980
Messaggi: 2432
Iscritto il: 06/12/2016, 19:38
Località: Lissone MB
Contatta:

Re: Dilemma per viaggio: Canon o Sony

Messaggio da Canondal1980 » 09/11/2018, 15:07

Mauauau ha scritto:
09/11/2018, 0:11
Argomento interessante quello del tiraggio e dei possibili vantaggi in termini di progettazione ottiche, credo di non essere il solo interessato a capire di più sull’argomento senza leggere un trattato di ottica e senza peraltro capirci granché.
Potresti aprire un topic ad hoc ?
Volentieri, anche se non vorrei rimanesse poi un momento perduto nel tempo, però non è tempo di morire e ne approfitterò durante la mia prossima degenza in ospedale :lol2: :lol2: :lol2: :lol2:
P.S. Ho citato il soliloquio di Roy Batty in Blade Runner giusto perché ieri sera me lo sono rivisto per l'ennesima volta, poi dovendo passare qualche giorno in ospedale niente di meglio che ammazzare il tempo mettendo giù due righe sull'argomento :D :D :D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti